MASTER DI I° LIV. IN MANAGEMENT DELLA SICUREZZA STRADALE E DELLA RICOSTRUZIONE DEGLI INCIDENTI

Prenderà il via nell’anno accademico 2017-2018 il master di primo livello in “Management della sicurezza stradale e della ricostruzione e analisi degli incidenti stradali” organizzato dal CIRSS, il Centro Studi e Ricerche sulla Sicurezza Stradale che si trova presso il Dipartimento di Sanità pubblica, Medicina Sperimentale e forense dell’Università di Pavia.

Il master ha lo scopo di formare esperti multidisciplinari in sicurezza stradale, al fine di una corretta gestione della dinamica degli incidenti, delle condotte di guida mantenute dai rispettivi conducenti e soprattutto dei profili di responsabilità, della valutazione dei rischi e delle conseguenze sull’uomo.

Proprio per questi motivi, la figura professionale che ne uscirà potrà essere definita come quella di uno specialista di primo livello nella sicurezza stradale, nell’analisi e ricostruzione dei sinistri e nell’identificazione dei rischi e dei fattori causati dagli incidenti.

Le attività didattiche - trasversali e multidisciplinari - riguarderanno lo studio e l’analisi epidemiologica degli incidenti, il rilievo dei sinistri, la verifica dei traumi sugli occupanti dei veicoli, fino a giungere all’approfondimento dei principali elementi di psicologia del traffico nonché l’utilizzo di software ad alta definizione.

Fra le altre cose sono previsti lavori in gruppo, analisi su eventi sinistrosi realmente successi, simulazioni di incidenti e anche un breve stage, oltre a visite guidate, seminari e attività di studio e preparazione individuale.

Il corso è riservato a 15 studenti in possesso di diploma di laurea triennale e consente un’ampia possibilità di sbocchi professionali, a cominciare dall’esercizio della libera professione, alla consulenza per imprese assicurative, studi legali e tribunali, fino a giungere ad ottenere ruoli di particolare rilievo all’interno delle pubbliche amministrazioni ed in particolare delle forze di polizia deputate alla vigilanza stradale.

Vale la pena ricordare che il Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Sicurezza Stradale (CIRSS) è un organismo di ricerca costituito nel settembre 2001 presso l’allora Dipartimento di Scienze Sanitarie Applicate e Psicocomportamentali e non ha fini di lucro.

Del Centro fanno parte esperti del Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense e del Dipartimento di Scienze Clinico Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche dell’Università di Pavia e si propone come un centro fortemente specializzato ed innovativo nel panorama europeo dello studio ed analisi dei fattori congeniti alla sicurezza stradale.

Il Centro opera in collaborazione con diversi enti, associazioni e aziende nazionali e internazionali e persegue le seguenti finalità: contribuire sotto il profilo scientifico a individuare i principali fattori di rischio degli incidenti stradali e alla messa a punto di metodologie per la ricostruzione degli incidenti; fornire consulenza a enti pubblici e privati nei settori di competenza; organizzare corsi di formazione e master per la preparazione di esperti nel campo dell'accidentologia e sicurezza stradale, nonché corsi di aggiornamento per diverse figure professionali interessate nell’analisi degli incidenti e la gestione dei soggetti coinvolti; ospitare laureati e diplomati italiani e stranieri nelle discipline di interesse del settore della sicurezza stradale per lo svolgimento di attività di ricerca e di formazione inerenti le finalità istitutive del Centro stesso.

Direttore del CIRSS è la professoressa Cristina Montomoli, nota per occuparsi da tempo sia di aspetti metodologici che applicativi nel campo di studi epidemiologici sulla popolazione generale e di epidemiologia clinica, soprattutto nell’ambito della sanità pubblica.

Coordinatrice tecnica del CIRSS è la dottoressa Anna Morandi, esperta in studi epidemiologici, con all’attivo l’organizzazione di numerosi progetti anche a livello europeo che hanno riguardato tematiche di circolazione e sicurezza stradale.

Per maggiori informazioni consultate il sito web http://spmsf.unipv.it/su/u oppure contattare direttamente la dott.ssa Anna Morandi amorandi@unipv.it – recapito telefonico: 0382 987540.